Il Percorso Formativo

Il possesso di laurea magistrale nella classe LM-70 (o titolo equipollente negli ordinamenti precedenti) è un requisito obbligatorio per l’accesso all’esame di Stato per il conseguimento della abilitazione all’esercizio della professione di Tecnologo Alimentare. La classe di laurea L-26 rappresenta certamente il percorso propedeutico ideale, anche se l’accesso ai corsi magistrali LM-70 è possibile da numerose classi di laurea triennale. I regolamenti dei corsi LM-70, ai quali si rimanda, definiscono i requisiti curriculari per l’accesso di candidati in possesso di lauree in classi diverse dalla L-26.

Nella circoscrizione dell’Ordine sono presenti otto Atenei che erogano corsi L-26 (10 corsi) ed LM-70 (11 corsi) distribuiti su nove sedi (dati aggiornati all’anno accademico 2023-2024).

I corsi di studio L-26 si propongono di formare un laureato in grado di svolgere compiti tecnici in molteplici attività nell’ambito delle filiere agro-alimentari e nelle realtà produttive e di servizio ad esse collegate. Il laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari possiede competenze su:

  • fattori chimici, fisici e biologici che possono pregiudicare la sicurezza e la conservabilità degli alimenti;
  • strategie dirette a garantire la sicurezza d’uso e il prolungamento della conservabilità;
  • operazioni e processi dell’industria alimentare;
  • metodi di controllo della sicurezza e qualità degli alimenti e delle materie prime.

Si rimanda ai siti web dei corsi per i dettagli su piano formativo e contenuti.

AteneoSedeDenominazione del corsoLingua del corsoSito web del corso (AA 2023-2024)
Università degli Studi di PERUGIAPerugiaECONOMIA E CULTURA DELL’ALIMENTAZIONEITLink al sito
PerugiaSCIENZE E TECNOLOGIE AGRO-ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di PARMAParmaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
ParmaSCIENZE GASTRONOMICHEITLink al sito
Università Cattolica del Sacro CuorePiacenzaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università Politecnica delle MARCHEAnconaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di FIRENZEFirenzeTECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di BOLOGNACesenaTECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
CesenaVITICOLTURA ED ENOLOGIAITLink al sito
Università di PISAPisaVITICOLTURA ED ENOLOGIAITLink al sito
Corsi di studio L-26 nella circoscrizione dell’Ordine Emilia-Romagna e aggregati

I corsi di laurea magistrale LM-70 si propongono di fornire conoscenze specialistiche adeguate allo svolgimento di attività di coordinamento e di indirizzo nelle attività di produzione, trasformazione, conservazione, distribuzione e somministrazione di alimenti, bevande, alimenti destinati a fini speciali, integratori, alimenti funzionali, ingredienti, enzimi, coadiuvanti tecnologici, additivi e aromi alimentari, anche con riferimento alla capacità di introduzione di innovazioni di processo e di prodotto.

Si rimanda ai siti web dei corsi per i dettagli su piano formativo e contenuti.

AteneoSedeDenominazione del corsoLingua del corsoSito web del corso (AA 2023-2024)
Università degli Studi di PISAPisaBIOSICUREZZA E QUALITÀ DEGLI ALIMENTI (LM-7 + LM-70)ITLink al sito
Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIAReggio EmiliaCONTROLLO E SICUREZZA DEGLI ALIMENTIITLink al sito
Università Politecnica delle MARCHEAnconaFOOD AND BEVERAGE INNOVATION AND MANAGEMENTENLink al sito
Università Cattolica del Sacro CuoreCremonaFOOD PROCESSING: INNOVATION AND TRADITIONENLink al sito
PiacenzaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di PARMAParmaFOOD SAFETY AND FOOD RISK MANAGEMENTENLink al sito
ParmaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di BOLOGNACesenaSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di FIRENZEFirenzeSCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARIITLink al sito
Università degli Studi di PERUGIAPerugiaTECNOLOGIE E BIOTECNOLOGIE DEGLI ALIMENTIITLink al sito
UNIPI-UNIFIPisa
Firenze
INNOVAZIONE SOSTENIBILE IN VITICOLTURA ED ENOLOGIA (INTERATENEO)ITLink UNIPI
Link UNIFI
Corsi di studio LM-70 nella circoscrizione dell’Ordine Emilia-Romagna e aggregati

Ultimo aggiornamento

10 Marzo 2024, 17:04