Linee Guida Tariffe Professionali

A seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legge 24 gennaio 2021, n. 1 (Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività), le tariffe delle professioni regolamentate nel sistema ordinistico sono state abrogate con decorrenza dal 24 gennaio c.a.

Il compenso per le prestazioni professionali, pertanto, deve essere pattuito al momento del conferimento dell’incarico professionale secondo le indicazioni contenute nell’articolo 9 del citato decreto.
In particolare la misura del compenso, previamente resa nota al cliente anche in forma scritta se da questi richiesta, deve essere adeguata all’importanza dell’opera e va pattuita indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi e all’atto del conferimento dell’incarico devono essere indicati i dati della polizza assicurativa per i danni provocati nell’esercizio della attività professionale. L’inottemperanza di quanto disposto dal decreto con riferimento alla determinazione del compenso professionale costituisce illecito disciplinare.

Ultimo aggiornamento

10 Marzo 2024, 22:22